vota su OKNotizie salva su Segnalo vota su Diggita condividi su Meemi segnala su Technotizie vota su Wikio vota su Fai Informazione vota su SEO Tribu add to Del.Icio.Us. Digg this fav this with Technorati segnala su ZicZac

CAMELIA

camelia

Da dove viene: E’ originaria delle regioni tropicali e subtropicali del continente asiatico, appartiene alla famiglia delle Teacee e pare sia stata introdotta in Europa nel XVII secolo.
Cosa significa: A seconda del colore, comunica diversi pensieri. Se è rosa si prova desiderio per la persona a cui si regala; se si dona rossa si vuole dire all’altra persona che è la fiamma del vostro cuore; se invece è bianca si vuole comunicare a chi la riceve che è adorabile.
Curiosità: In Cina, Corea e Giappone e, generalmente, in tutte le regioni temperate, le camelie vengono coltivate a scopo ornamentale per i loro fiori particolarmente profumati.
Lo sapevate che: Le varietà spontanee hanno i fiori rossi e possono raggiungere anche un’altezza di 12 metri; le varietà con i fiori bianchi, rosa, bicolore o doppi, derivano, invece, da incroci prodotti artificialmente.

 
INFIORITALIA Associazione Nazionale Infiorate Artistiche - sede legale e sede sociale Via Roma, 6 02037 Poggio Moiano RI
Realizzato da Giorgio Bottini - Chi Siamo | Paesi Associati | Rassegna Stampa | Mail | Wiki